Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme
| Condividi:

Legge di stabilità: le richieste dell’Ufficio di Presidenza dell’Upi

“Cancellare l’articolo 23 del Salva Italia e dimezzare i tagli ai bilanci. Il Parlamento garantisca i servizi essenziali ai cittadini”

“L’articolo 23 del Salva Italia che svuota le Province e le rende di secondo livello è palesemente anticostituzionale, tant’è che ci sono 8 ricorsi pendenti contro questa norma alla Corte Costituzionale. Fallito il riordino delle Province, che avrebbe dovuto correggere gli errori commessi con quella legge, spetta ora al Parlamento trovare la soluzione cancellando nella Legge di stabilità tutte le norme che riguardano le Province”. Questa la posizione decisa oggi all’unanimità dall’Ufficio di Presidenza dell’Upi, riunito in via straordinaria insieme ai Presidenti delle Upi Regionali.

“E’ urgente – si legge nel documento dell’Upi – un intervento legislativo che consenta di salvaguardare la gestione dei servizi ai cittadini e ai territori da parte delle Province, e che confermi le funzioni fondamentali attribuite alle Province dall’articolo 17 della spending review, in linea con quanto previsto dalla Costituzione”. Ma l’allarme dell’Upi è anche sui tagli ai bilanci operati dalle manovre economiche, che porteranno al dissesto oltre il 70% delle Province nel 2013 e che mettono a rischio servizi essenziali, a partire dalla gestione dei 5000 edifici scolastici delle scuole superiori in cui studiano oltre 2 milioni e 500 mila studenti, dalla messa in sicurezza e agibilità degli oltre 125 mila chilometri di strade nazionali, il 70% della rete viaria italiana, dagli interventi contro il dissesto idrogeologico e la difesa del territorio, dal mantenimento degli oltre 800 centri per l’impiego presenti in tutto il Paese. Per questo l’Unione delle Province d’Italia ribadisce l’assoluta necessità di ridurre il taglio di 1,2 miliardi di euro che la legge di stabilità assegna alle Province e di prevedere l’allentamento del patto di stabilità per gli investimenti di messa in sicurezza di strade e scuole.


(13-12-2012)
Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione