Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Sviluppo economico
| Condividi:

Incentivi alle imprese dalla Provincia di Taranto

AVVISO PUBBLICO RIGUARDANTE L’ADOZIONE DI MISURE INCENTIVANTI RIVOLTE AD IMPRESE DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO CHE OPERANO SUL TERRITORIO PROVINCIALE

La Provincia di Taranto, in esecuzione della Delibera CIPE 138/2000, afferente la lotta al lavoro sommerso

RENDE NOTO CHE

È INDETTO UN AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI IMPRESE DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO OPERANTI SUL TERRITORIO PROVINCIALE CUI ASSEGNARE INCENTIVI FINALIZZATI ALL’EMERSIONE DEL LAVORO NON REGOLARE ATTRAVERSO L’ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO DI MANODOPERA QUALIFICATA.

Incentivi alle Imprese e modalità di erogazione:
alle Imprese selezionate sarà corrisposta, a titolo di incentivo, una premialità consistente nell’erogazione della somma di € 500,00 mensili, per ciascun lavoratore assunto a tempo pieno e determinato (1.06.08/31.08.08), con la qualifica di “operatore di cucina”, “operatore di sala bar” ed “operatore dei servizi di ricevimento”. Il personale da utilizzare sarà individuato all’interno di una rosa di candidati proposta dagli Istituti Scolastici di indirizzo turistico – alberghiero operanti sul territorio provinciale i quali trasmetteranno gli elenchi al Servizio Agenzia del Lavoro e F.P. -.
I soggetti da assumere con le qualifiche innanzi indicate saranno pari ad un numero di 60 (sessanta) unità.
Qualora il numero dei candidati, fornito dagli Istituti Scolastici interessati, dovesse essere inferiore a 60, le Aziende ammesse ricorreranno, secondo le regole del libero mercato, alle assunzioni dirette di soggetti già in possesso delle professionalità menzionate, su indicazione del Servizio Agenzia del Lavoro, che ne quantificherà il numero e le relative qualifiche.
L’Incentivo verrà erogato previa presentazione della documentazione attestante sia il versamento dei contributi previdenziali che la corresponsione della retribuzione.

Requisiti di ammissione:
al bando sono ammesse a partecipare le Imprese che operano sul territorio provinciale, previa esibizione della seguente documentazione: Modello DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) relativo all’anno 2007;
Considerando che il numero degli addetti è stabilito fino ad un massimo di cinque (cinque) per ciascuna Azienda, la stessa deve indicare, nell’apposita richiesta di partecipazione, le unità da assumere con le relative qualifiche.
La graduatoria delle Aziende interessate a partecipare al presente avviso pubblico sarà formulata secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande, facendo fede la data e l’ora del timbro postale di spedizione ovvero della consegna a mano.
Modalità di partecipazione e termini:
La domanda di ammissione, redatta in carta semplice e corredata della documentazione richiesta, dovrà pervenire entro le ore 12 del 30 maggio 2008 al 7° Settore – Servizio Agenzia del Lavoro e Formazione Professionale, Via Tirrenia n. 4 Taranto – , e recare all’esterno, oltre l’intestazione del mittente la dicitura “ Avviso pubblico per l’adozione di misure incentivanti rivolte ad Imprese del settore turistico alberghiero “.

La Stessa può essere consegnata a mano o spedita con Raccomandata A.R., all’indirizzo sopra citato.

Informazioni in merito al presente avviso possono essere richieste al Servizio Agenzia del Lavoro, n. telefonico: 099-7328871
(22-05-2008)

Ufficio stampa Provincia di Taranto
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione