Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
News
| Condividi:

Saitta: “Pronti a sbloccare oltre 2 miliardi di euro per non far fallire le imprese”

“Le preoccupazione espresse ieri dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a margine di un incontro con il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, dimostrano quanto sia pressante il tema del superamento del Patto di Stabilità per dare ossigeno a migliaia di piccole e medie imprese”.

Lo rende noto il Presidente dell’Upi, Antonio Saitta.

 

“Come Unione delle Province d’Italia abbiamo incalzato più volte i Governi e il Parlamento per rivedere il Patto di Stabilità interno in modo da consentire lo sblocco dei pagamenti dei debiti che gli Enti Locali hanno nei confronti delle aziende italiane. Siamo sempre stati convinti che questa dovesse essere una misura urgente per contrastare la recessione e creare occupazione.

Solo come Province abbiamo oltre 2 miliardi di euro disponibili da poter utilizzare per i pagamenti alle imprese.

Ci auguriamo che le parole di Napolitano vengano ascoltate dal nuovo Parlamento e che si proceda, fin dai primi giorni di attività legislativa, a trovare le giuste soluzioni per far spendere a Comuni e Province le risorse che hanno a disposizione e se questo non sarà fatto anche le Province, come hanno già annunciato i Comuni, saranno costrette a sforare il Patto di Stabilità per non far fallire tutte quelle imprese che hanno dipendenti e fornitori da pagare ”. 

Redazione
(15-03-2013)

Redazione
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione