Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale

Pagamenti Pa, Saitta “Oggi paghiamo quello che il Governo ci consente"

Nessuna agevolazione per chi ha liquidità in cassa”

“Oggi la Provincia di Torino paga quello che il Governo le consente di pagare e poi si ferma; alle migliaia di altre ditte che aspettano da anni i loro soldi, cosa dirò? Che il decreto del Governo è da correggere?”

Se lo chiede il presidente della provincia di Torino e dell’Unione delle Province d’Italia Antonio Saitta che ha fatto i conti nel suo bilancio e solleva il problema per tutti gli Enti locali con liquidità di cassa: “oggi stesso abbiamo mandato in banca il pagamento delle fatture del 2012, iniziando  in ordine cronologico, quindi dalle più vecchie, relative a lavori su strade e scuole: tra i primi in pagamento,  gli interventi stradali per realizzare il primo lotto della circonvallazione di Borgaretto, i lavori di  messa in sicurezza all’Istituto d'arte Passoni di Torino e per la rimozione della copertura in amianto dall’istituto Galilei di Avigliana. Abbiamo però verificato che come Provincia di Torino abbiamo 1.746 fatture i cui crediti sono maturati  entro il 31 dicembre 2012 per un importo di circa 40 milioni di euro: a fronte di questa enormità di fatture ferme, abbiamo disponibili risorse capaci di coprire da subito l’intero importo, ma il Governo, con i vincoli che ci ha imposto ce ne lascia pagare solo  6.669.996,85. Chi ha liquidità di cassa non è agevolato, figuriamoci gli altri che dovranno chiedere  alla Cassa Depositi e prestiti. Per questo avevamo richiesto con forza al Governo di permettere a chi ne avesse la disponibilità di pagare subito almeno il 50% delle fatture. Le Province, con tutti i limiti imposti – conclude Saitta –  faranno comunque da subito la loro parte e già da oggi come Upi abbiamo attivato un monitoraggio per rendere noti i pagamenti che saranno effettuati in queste prime settimane dalle amministrazioni”.


(09-04-2013)
Redazione
CERCA


AGENDA
UPI FORMAZIONE: SEMINARIO DI STUDI
ven 21 set 2018 9.30-16.30
Viale Silvani, 6 Sala Formazioni, Bologna
Fabbisogni, organici, piani occupazionali e modalita’ di assunzione.Un quadro normativo e interpretativo sempre piu’complesso: quali soluzioni? Il nuovo ccnl funzioni locali: lo stato dell’arte
Seminario di Studio "Progettare l'Europa - Infoday sulle fonti di finanziamentoe la metodologia di progettazione
mar 25 set 2018
25 settembre 2018 ore 9.30 - 13.00 /14.00 - 16.30 Sala formazione Upi, Viale Silvani 6 - Bologna
CONVEGNO - Due anni di novità in materia di contratti pubblici, tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018
MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE 2018 ORE 9.30-13.30 MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena

UPI Social Network


Dowload Documentazione