Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale
| Condividi:

Debiti Pa: via libera all’accordo sul riparto da Anci e Upi

Saitta “Risultato importante, ora tutte le Province e i Comuni potranno pagare”

“L’accordo che abbiamo sottoscritto oggi in Conferenza Stato città sul riparto degli importi per il pagamento dei debiti della PA alle imprese segna un passaggio importante, e la rapidità in cui è stato concluso l’iter è un segnale positivo per il Paese della capacità di risposta di Governo, Province e Comuni su un tema così urgente”. Lo dichiara il Presidente dell’Upi, Antonio Saitta, al termine della Conferenza Stato Città convocata in via straordinaria nel pomeriggio di oggi per siglare l’accordo che sancisce l’individuazione delle modalità di riparto fra i singoli enti locali degli importi dei pagamenti dei debiti da escludere dal patto di stabilità interno 2013.

“Province e Comuni – sottolinea Saitta – hanno svolto al meglio i compiti, anche complessi, che il decreto assegnava loro. Abbiamo certificato la necessità di allentare il patto di stabilità per pagare 4 miliardi di debiti dei Comuni e 1,2 miliardi di debiti delle Province. E’ indispensabile che il Parlamento ci permetta di pagare per intero la cifra totale di 5,2 miliardi, trovando i 200 milioni che ora mancano. E’ un impegno che abbiamo preso con le imprese e che deve essere mantenuto”.


(09-05-2013)
Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione