Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme
| Condividi:

Province i Dipendenti di Campobasso ottengono incontro con politici locali

Il documento dei Dipendenti della Provincia di Campobasso

In un’aula consiliare gremita, i dipendenti della Provincia di Campobasso, ieri alle ore 18,30, hanno svolto un incontro ufficiale per discutere dei problemi legati allo smantellamento delle Province.
All’incontro, fortemente voluto dal Comitato spontaneo dei dipendenti formatosi nei mesi scorsi e dal Presidente De Matteis, ha partecipato, con viva soddisfazione del personale presente, il sen.
Roberto Ruta. Assenti le altre autorità politiche invitate, impegnate altrove. Il dibattito è risultato sereno e costruttivo e l’attenzione dei presenti si è concentrata prevalentemente sulle conseguenze negative che, a tutti i livelli, una riforma dell’attuale assetto istituzionale dello Stato calibrata solo sull’abolizione o sullo svuotamento dei poteri delle Province comporterebbe.
Su questi ed altri contenuti i dipendenti ed il Presidente De Matteis hanno sollecitato il sen. Roberto Ruta ad attuare ogni utile iniziativa affinchè, nelle sedi nazionali, sia complessivamente riconsiderata, con serietà, la riforma dello Stato, abbandonando la bizzarra idea (imperante da qualche anno ormai) secondo la quale l’eliminazione delle Province costituisca la panacea per eliminare tutti i mali e le criticità del sistema Italia. All’interessante dibattito ed alle precise domande e riflessioni svolte dai dipendenti dell’Ente di Via
Roma e dal Presidente De Matteis, il sen. Roberto Ruta ha risposto con pacata determinazione, assicurando il suo personale impegno affinchè la questione della riforma dello Stato sia ricondotta, al più presto, nella giusta direzione, nel rispetto dei principi costituzionali, evitando i salti nel vuoto che i precedenti tentativi di riforma, affrettati e non organici, hanno già causato (decreto Monti ed il decreto Delrio). Il percorso da intraprendere, ha sottolineato il senatore Ruta, se si vuole sviluppare concretamente un progetto definitivo di costruzione di uno Stato moderno, efficiente e rispondente alle esigenze dei cittadini ed evitare ulteriori bocciature (già annunciate dalla Corte dei Conti e da numerosi costituzionalisti), deve ricercare i propri elementi di fortificazione nel riassetto complessivo delle Istituzioni, valutando il ruolo e l’importanza della Provincia al pari di tutti gli altri Enti che formano lo Stato, senza pregiudizi. Questo risultato non può che raggiungersi percorrendo la strada delle riforme costituzionali. Proprio a tal proposito il senatore ha partecipato ai presenti che domani, mercoledì 13 novembre, alle ore 13 il Ministro Delrio sarà presente in audizione presso la Commissione Bicamerale degli Affari Regionali della quale il senatore è componente. Riguardo ai trasferimenti delle risorse, sia di personale che finanziarie, il sen. Ruta ha sottolineato come sia imprescindibile, in ogni caso, far ricorso a norme chiare, non equivoche ed in grado di assicurare continuità ai servizi e certezze ai lavoratori.
A conclusione dei lavori i dipendenti hanno manifestato la propria soddisfazione per la riuscita dell’evento ringraziando pubblicamente il Presidente De Matteis ed il sen. Ruta per la sua partecipazione e per la chiarezza degli impegni assunti; hanno infine sollecitato il senatore a sensibilizzare gli altri parlamentari ed invitato i politici molisani e rompere il muro di silenzio sull’argomento.
I dipendenti della Provincia di Campobasso
(12-11-2013)

Redazione
CERCA


AGENDA

UPI Social Network


Dowload Documentazione