Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Pari Opportunità
| Condividi:

La Provincia di Lecce lancia "Pariidee" progetti contro la discriminazione di genere

Avviso pubblico, il termine scade il 27 febbraio prossimo

La Provincia di Lecce, con la consigliera di Parità dell’Ente, promuove un Avviso pubblico per la realizzazione di una rassegna culturale denominata “Paridee”, attraverso la presentazione di progetti relativi ad attività di sensibilizzazione ed educazione sul tema delle discriminazioni di genere, mediante tavole rotonde,  rappresentazioni di arte visiva e figurativa e laboratori didattici.

 

Per queste iniziative, la Provincia metterà a disposizione luoghi e locali individuati sull’intero territorio provinciale.

 

“Puntiamo a diffondere la cultura del rispetto del genere nella famiglia e nei luoghi di lavoro, attraverso attività di sensibilizzazione ed educazione sul tema delle discriminazioni di genere, per contrastarne il fenomeno, mediante tavole rotonde, rappresentazioni di arte visiva e figurativa e laboratori didattici, che formeranno un cartellone di eventi, al quale sarà data ampia diffusione e divulgazione. Sarà possibile partecipare con progetti con finalità sociali ed educative, realizzati sia in forma individuale che collettiva”, dichiara nel presentare questa nuova iniziativa la consigliera di Parità della Provincia di Lecce Filomena D’Antini Solero.

 

Possono partecipare soggetti costituiti in forma di associazioni, cooperative, commissioni per le pari opportunità comunali, organismi di parità con sede nella provincia di Lecce.

 

La domanda, con la documentazione richiesta, può essere spedita (mediante raccomandata andata-ritorno) alla Provincia di Lecce, Ufficio della consigliera di Parità – Via Umberto I, 13 – 73100 Lecce, entro il 27 febbraio, o consegnata a mano all’Ufficio Archivio e Protocollo della Provincia di Lecce, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì (ore 10-12) e nei giorni di martedì e giovedì (15.30-17.30), oppure inoltrata all’indirizzo consiglierediparita@provincia.le.it.

 

Il dirigente dell’Ufficio della consigliera di Parità, insieme ad una Commissione di esperti, procederà alla verifica dei requisiti di ammissione e valuterà i progetti presentati secondo i criteri indicati nell’Avviso pubblico.

 

Una rappresentanza degli ammessi sarà coinvolta nella costituzione di una cabina di regia, allo scopo di programmare e coordinare l’insieme delle attività prescelte. Tale programma prevede la calendarizzazione delle attività, da svilupparsi nell’arco di 8 mesi.

 

L’Avviso è pubblicato integralmente sul sito istituzionale dell’Ente (www.provincia.le.it).

 

Lecce, 9 febbraio 2015


(09-02-2015)
Ufficio stampa Provincia di Lecce
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione