Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale
| Condividi:

Emergenza neve Provincia Brescia: il Presidente Mottinelli a Maroni

"Deliberi stato di emergenza e riconoscimento rimborsi a popolazioni colpite"

Dopo la lettera inviata alla Società Enel Distribuzione, alla Prefettura e all'Associazione Comuni Bresciani il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli, ha scritto in data odierna al Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e all'Assessore alla Sicurezza Simona Bordonali, affinché si proceda per il futuro a strutturare un rapporto più diretto con gli Amministratori dei territori colpiti dalle emergenze, garantendo informazioni più capillari e aggiornamenti in tempo reale sullo stato di avanzamento dei lavori, anche con l'utilizzo di tecniche di comunicazione più efficaci, basate sulla messaggistica istantanea.

 

«Le Province di Mantova, Cremona, Brescia e Lodi - ha sottolineato il Presidente Mottinelli nella missiva - a seguito della nevicata del 6 febbraio, hanno subito su gran parte del territorio  l'interruzione del servizio di fornitura di energia elettrica fino al 9 febbraio. Tale situazione ha creato una crescente preoccupazione nelle nostre comunità, aggravata dall'assenza di informazioni capillari».

 

La Provincia di Brescia è intervenuta con tutti i mezzi a disposizione per fronteggiare le conseguenze provocate dalla pesantissima ondata di maltempo. Oltre alle attività ordinarie e straordinarie di competenza, vista l'intensità dell'evento e la gravità della situazione, è stato attivato anche il sistema di protezione civile per fornire supporto alla popolazione, rimasta isolata per giorni in diversi Comuni.

 

«In considerazione degli ingenti danni verificatisi - ha concluso il Presidente Mottinelli - sollecito Regione Lombardia a chiedere al Consiglio dei Ministri la deliberazione dello stato di emergenza ai fini del riconoscimento di rimborsi alle popolazioni e alle attività produttive dei Comuni bresciani colpiti dall'evento». 


(18-02-2015)
Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione