Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Formazione Lavoro
| Condividi:

Scuola, dalla Provincia di Barletta Andria Trani 3 milioni e 400mila euro per gli impianti sportivi di 17 istituti superiori.

foto I fondi ottenuti dall'Istituto Credito Sportivo. Il Presidente Spina "Ossigeno puro per il nostro territorio, in un momento così complicato per gli enti locali"

3 milioni ed 400mila euro. A tanto ammonta il finanziamento ottenuto dalla Provincia di Barletta - Andria - Trani, da parte dell’Istituto per il Credito Sportivo, per la realizzazione di un nuovo campo polivalente all’aperto e per i lavori di messa a norme degli impianti sportivi di ben 16 istituti scolastici di competenza provinciale. Un terzo dell’intero importo messo a disposizione della Regione Puglia ricadrà dunque sul territorio della Bat.

Gli interventi riguarderanno in particolare gli istituti “Jannuzzi”, “Lotti”, “Colasanato”, “Carafa”, “Troya” e “Nuzzi” di Andria, “Archimede”, “Garrone”, “Cafiero”, “Cassandro” e “Nervi” di Barletta, “Cosmai” e “Dell’Olio” di Bisceglie, “Moro”, “De Sanctis” e Vecchi” di Trani. Per ciascuno il singolo importo ammonta a 200mila euro, cui si aggiungono i 200mila euro per la realizzazione di un nuovo campo polivalente all’aperto presso l’Istituto “Cafiero” di Barletta.

La richiesta di finanziamento, a firma del Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina, era stata formalizzata lo scorso 30 gennaio. Immediata e decisamente positiva la risposta dell’Istituto per il Credito Sportivo, che erogherà il contributo in conto interessi a totale abbattimento del tasso di interesse a valere sul mutuo agevolato richiesto.

Il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Spina, ha definito queste risorse «ossigeno puro per il nostro territorio, in un momento così complicato per le casse degli enti locali. Siamo la prima Provincia in Puglia quanto alle risorse ottenute; potremo beneficiare di un terzo dei fondi messi a disposizione dal Credito Sportivo, grazie alla fattiva collaborazione con il Coni ed il Credito Sportivo. Con questi 3 milioni e 400mila euro  riusciremo a sistemare ben 16 impianti sportivi al servizi di altrettanti istituti scolastici e realizzeremo un nuovo campo polivalente all’aperto per l’istituto “Cafiero” di Barletta, consentendo così ai nostri ragazzi di formarsi e praticare attività sportive in strutture adeguate ed accoglienti. Tutto questo - ha poi concluso il Presidente Spina - avviene proprio in un territorio come quello della Provincia di Barletta - Andria - Trani che nel recente piano di dimensionamento scolastico ha visto confermare l’indirizzo di Liceo Sportivo al “Cafiero” di Barletta, intitolato al grande campione Pietro Mennea».

 

«Faccio i complimenti all’Amministrazione provinciale di Barletta - Andria - Trani, guidata dal Presidente Francesco Spina, per aver colto questa grande opportunità - ha spiegato il delegato provinciale del Coni Bat Isidoro Alvisi -. Ben 17 scuole del territorio saranno dotate di impianti sportivi più moderni ed attrezzati e questo è un grande risultato non solo per gli istituti scolastici ma per l’intera collettività. Agli interventi che riguardano le scuole di competenza provinciale, si aggiungono poi quelli di competenza nei comuni, in procinto di essere realizzati a Barletta, Bisceglie, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli».

 

Ha infine parlato di “grande gioco di squadra” il Responsabile dell’Area Puglia dell’Istituto di Credito Sportivo Vincenzo Fucci, secondo il quale questo finanziamento potrà rappresentare un “prezioso volano sotto il profilo economico ed occupazionale dell’intero territorio”.


(04-03-2015)
Ufficio stampa Provincia Barletta Andria Trani
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione