Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche giovanili
| Condividi:

Provincia Barletta Andria Trani: giovani professionisti negli incarichi pubblici

Incontro in Provincia con l’Ordine degli Ingegneri della Bat

Agevolare l’esperienza e l’inserimento dei giovani professionisti negli incarichi pubblici e condividere la formulazione di bandi di gara, per appalti di opere e servizi, meno discrezionali e più rispondenti all’interesse generale.

Se n’è discusso questa mattina nell’incontro tra il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Spina, il Consigliere provinciale delegato all’Edilizia Scolastica Domenico Campana e l’Ordine degli Ingegneri della Bat.

All’incontro, proposto dal Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Bat Vincenzo Bacco, hanno partecipato anche i Dirigenti dei Settori tecnici della Provincia.

«Se sul primo aspetto è pacificamente condiviso l’obiettivo per il quale, ad esempio, la Provincia di Teramo ha adottato un disciplinare che regolamenta l’affidamento di incarichi congiunti di professionisti esperti e professionisti giovani in materia di lavori pubblici, sulla seconda questione è più complesso rendere compatibili le previsioni del Codice degli Appalti e l’interesse delle pubbliche amministrazioni per criteri di gara meno orientati al massimo ribasso piuttosto che a beneficio dell’offerta tecnica» ha spiegato il Consigliere provinciale Domenico Campana.

Ha invece apprezzato l’iniziativa dell’Ordine degli Ingegneri il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Spina. «In merito all’inserimento dei giovani professionisti negli incarichi pubblici, convocheremo un incontro allargato a tutti gli ordini e collegi professionali interessati ed agli uffici dei Comuni della Provincia - ha annunciato il Presidente Spina -. Per il resto procederemo con l’istituzione di un tavolo tecnico che possa lavorare per la predisposizione di bandi di gara tipo che, se per un verso privilegino la qualità dei beni e servizi oggetto di gara, per altro verso facilitino il lavoro degli uffici comunali. Del resto tanto appare perfettamente coerente con l’orientamento del legislatore che ha portato alla istituzione dello Stazione Unica Appaltante cui la Provincia ha già fatto fronte adottando la Deliberazione di Consiglio Provinciale n. 2 del 30 gennaio 2015».

 


(11-03-2015)
Ufficio stampa Provincia Barletta Andria Trani
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione