Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Politiche giovanili
| Condividi:

No bulls be friends Provincia Reggio Emilia: Studenti di 4 istituti domani sul palco a Novellara

foto Evento-clou, domani mattina al Teatro della Rocca di Novellara, del progetto “No bulls be friends” finanziato dall’Upi di concerto con Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei ministri, Provincia di Reggio Emilia.

Evento-clou, domani mattina al Teatro della Rocca di Novellara, del progetto “No bulls be friends” finanziato dall’Upi di concerto con Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei ministri, Provincia di Reggio Emilia, Associazione Pro.di.Gio e Centro teatrale europeo Etoile. A partire dalle 10.45, sul palco del “Tagliavini”, gli studenti daranno infatti vita alla performance che chiude un progetto che ha cercato di analizzare e mettere in discussione il concetto di bullismo attraverso un percorso educativo e teatrale che ha consentito agli studenti di trovare, nella dimensione del gioco drammatico, stimoli e motivazioni per comprendere tale fenomeno, mettendo sé stessi in ciò che si fa.

Realizzato in quattro scuole superiori della provincia – “Zanelli” e “Galvani Iodi” di Reggio Emilia, “Carrara” di Guastalla-Novellara e “Convitto Corso” di Correggio - “No bulls be friends” ha visto una prima parte di attività educative e teatrali in ciascun istituto, quindi la realizzazione dell’evento-performance in programma domani, da cui verrà creato anche un video che parteciperà ad un concorso nazionale.

Oltre a Provincia di Reggio Emilia, Associazione Pro.di.Gio e Centro teatrale europeo Etoile, sono stati coinvolte nel progetto anche la Lega contro i tumori di Reggio Emilia e l’associazione Giovanile Impulso Creativo di Bagnolo in Piano.


(19-03-2015)
Barbara Perluigi
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione