Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Istituzioni e Riforme

Province: Assemblea generale straordinaria Upi il 15 maggio a Roma

"Promuovere azioni che rimettano al centro i nuovi enti di area vasta, portando all'attenzione dei cittadini, delle istituzioni e della politica la situazione drammatica degli enti anche attraverso iniziative unitarie nazionali"

Rilanciare l'azione politica dell'Associazione, attraverso il massimo coinvolgimento  dei  Sindaci e degli amministratori comunali protagonisti dei nuovi enti di area vasta in linea con la riforma Delrio, stabilire la linea politica dell'associazione per proseguire nel confronto con Governo e Parlamento, riportare all'attenzione del dibattito la gravissima situazione dei servizi ai cittadini, a rischio a causa del prelievo di 1 miliardo che impedirà l'approvazione dei bilanci di previsione 2015, la cui scadenza è imminente, e manderà in dissesto gran parte delle Provincce. 

Queste le ragioni per cui il Presidente dell’Upi Alessandro Pastacci e i  Presidenti delle Upi regionali, nel corso dell’incontro convocato a Roma, hanno deciso all’unanimità di convocare per venerdì 15 maggio a Roma una Assemblea Generale straordinaria dell'Associazione.

"La situazione delle nostre amministrazioni - hanno detto i Presidenti - è drammatica. Non siamo più in grado di garantire la sicurezza nelle nostre strade, che siamo costretti a chiudere con grave danno sia per i cittadini che per le imprese locali.

Tra la riduzione delle risorse e il blocco del patto di stabilità, che ancora ostacola la nostra azione negli investimenti, non abbiamo la possibilità  di intervenire con opere per l'edilizia scolastica e i soldi per la gestione ordinaria -  le spese che vanno dalle bollette elettriche al riscaldamento -  non sono più sufficienti a garantire il regolare svolgimento dell'anno scolastico.

Una situazione, quindi, che  mette in pericolo i territori e lede i diritti dei cittadini.

Per questo il Presidente Pastacci insieme ai Presidenti delle Upi regionali hanno condiviso la necessità di promuovere azioni che rimettano al centro i nuovi enti di area vasta, portando all'attenzione dei cittadini, delle istituzioni e della politica questa situazione drammatica, anche attraverso iniziative unitarie nazionali".

 


(24-04-2015)
Barbara Perluigi
CERCA


AGENDA
“Cantieri Aperti e Trasparenti”: cosultabile sul sito della Provincia di Piacenza lo stato di attuazione delle opere in corso
gio 19 lug 2018
Conferenza stampa di presentazione Giovedì 19 luglio 2018 alle ore 11.00 in Provincia
Scuole: spazi, classi, edilizia, la Provincia di Lucca promuove un percorso partecipativo
lun 23 lug 2018
Lunedì 23 luglio presnetazione della sistemazione di alcuni licei - Palazzo Ducale

UPI Social Network


Dowload Documentazione