Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Pari Opportunità
| Condividi:

Prosegue con successo la campagna “Arcobaleni” promossa dalla Provincia di Barletta Andria Trani

foto Il Presidente Spina "Obiettivo è diffondere tra i ragazzi cultura dell’equità, della solidarietà e del rispetto delle differenze"

Prosegue con successo “Arcobaleni”, la campagna di sensibilizzazione per contrastare e prevenire il fenomeno della violenza di genere, promossa dal Settore Politiche Sociali della Provincia di Barletta - Andria - Trani con la collaborazione dell’Osservatorio “Giulia e Rossella” Centro Antiviolenza onlus, dell'Associazione Riscoprirsi e del Centro Antiviolenza “Save”.

Tra il mese di marzo ed aprile, la linea 3 della campagna, dedicata alle scuole e realizzata dall'Osservatorio “Giulia e Rossella”, ha visto gli studenti dell’Iiss “Garrone” di Barletta, del Liceo Scientifico “Nuzzi” di Andria e dell’Istituto “Staffa” di Trinitapoli protagonisti di un seminario interattivo per esaminare gli aspetti normativi di tutela delle vittime e di contrasto alla violenza domestica e di un training formativo sul fenomeno della violenza di genere.

Diversi, ancora, gli appuntamenti in programma per il mese di maggio: giovedì 7 doppio seminario al Liceo Classico di Trani (con inizio alle ore 8.30) ed all’Itc “Dell’Aquila” di San Ferdinando di Puglia (ore 11.00); entrambi gli incontri si svolgeranno con la collaborazione della Casa Editrice Einaudi ed avranno come ospite la scrittrice Anilda Ibrahimi, che affronterà in un’ottica trasversale il fenomeno della violenza di genere in culture e tempi diversi.

Venerdì 8, 15 e 22 maggio, ancora, la campagna “Arcobaleni” sbarcherà al Liceo Scientifico “Aldo Moro” di Margherita di Savoia, dove gli studenti saranno protagonisti di un training formativo seguito da una lezione di peer education.

L’ultima tappa prevista per la fine del mese di maggio, con data ancora da stabilire, coinciderà con il seminario dal titolo “La musica la cambiamo noi”, che concluderà il percorso di prevenzione. Quest’ultimo, in linea con quanto stabilito dalla Convenzione di Istanbul, ha avuto come filo conduttore la promozione di “cambiamenti nei comportamenti socio-culturali delle donne e degli uomini, al fine di eliminare pregiudizi, costumi, tradizioni e qualsiasi pratica basata sull’idea d’inferiorità della donna o su modelli stereotipati dei ruoli delle donne e degli uomini”.

«Siamo davvero soddisfatti dei risultati raggiunti con queste campagne di sensibilizzazione finalizzate a prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere - ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. Abbiamo fortemente voluto destinare queste nostre iniziative al mondo della scuola, cercando di diffondere nei nostri ragazzi quella cultura dell’equità, della solidarietà e del rispetto delle differenze nelle relazioni all’interno della società».

(06-05-2015)

Ufficio stampa Provincia Barletta Andria Trani
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione