Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale
| Condividi:

Provincia Terni, presidente di Girolamo comunica a prefetto impossibilità a fare bilancio previsione 2015 entro 30 settembre

foto "Ancora troppe incognite su attuazione legge 56/14"

Il presidente della Provincia Leopoldo di Girolamo ha inviato stamattina al prefetto di Terni una lettera, predisposta con il vice presidente Giampiero Lattanzi, con la quale si comunica che "l'ente non è ancora in grado di produrre uno schema di bilancio completo di previsione 2015 entro il termine di legge fissato al 30 settembre”. Le motivazioni spiegate nella lettera fanno riferimento alla persistenza di “importanti incertezze circa l’attuazione della legge 56/2014 (Delrio, ndr) e della legge regionale 10/2015”. Nella lettera si sottolinea poi che “non è ancora stato eseguito l’accordo Stato-Regioni relativo al finanziamento dei centri per l’impiego e non è stato ancora approvato il decreto ministeriale di cui all’art. 7, comma 9-quinquies del decreto legge 78/2015, come modificato dalla legge di conversione 125/2015 che definisce le somme che le Regioni sono tenute a versare per le spese sostenute dalle Province per l’esercizio delle funzioni non fondamentali, oggetto di riordino. Non è stato infine approvato il decreto di ripartizione del contributo di cui all’art. 8, comma 13-ter dello stesso decreto”.
(30-09-2015)

Uffico stampa Provincia Terni
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione