Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Scuola Formazione Lavoro
| Condividi:

Provincia BAT: riparte l’assistenza specialistica per gli studenti disabili

foto Assistenza socio educativa per 280 studenti

Da lunedì 16 novembre ripartiranno il servizio di assistenza specialistica socio-educativa, con educatori professionali specializzati, per gli studenti diversamente abili che frequentano le scuole superiori di competenza provinciale ed il servizio di assistenza alla comunicazione della lingua italiana dei segni, in favore degli alunni audiolesi.

In  totale saranno 280 gli studenti che potranno beneficiare dei due servizi: a 271 di loro sarà garantita l’assistenza specialistica socio-educativa (116 gli educatori professionali specializzati impiegati), oltre ai 9 alunni audiolesi cui sarà garantita l’assistenza alla comunicazione della lingua italiana dei segni (con altrettanti assistenti Lis impiegati).

 «Come promesso nei giorni scorsi, subito dopo l’approvazione del Bilancio di Previsione per l’anno 2015 e la firma delle convenzioni con gli educatori professionali, da lunedì saranno riattivati il servizio di assistenza specialistica socio-educativa, con educatori professionali specializzati, per gli studenti diversamente abili che frequentano le nostre scuole superiori ed il servizio di assistenza alla comunicazione della lingua italiana dei segni, in favore degli alunni audiolesi - ha annunciato il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina -. Siamo riusciti a soddisfare tutte le esigenze presentateci, stanziando circa 600mila euro per garantire i servizi per l’intero anno scolastico. Non era facile visto il momento complicatissimo che le Province attraversano, ma garantire il diritto allo studio ai nostri giovani affetti da particolari disabilità era per noi un obiettivo prioritario al quale non potevamo sottrarci. Assieme all’assistenza specialistica socio-educativa ed all’assistenza alla comunicazione della lingua italiana dei segni, inoltre, dall’inizio dell’anno scolastico stiamo regolarmente garantendo anche il servizio di trasporto scolastico per 85 studenti diversamente abili che frequentano le nostre scuole superiori».

 

Il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Spina ha poi augurato buon lavoro ai 125 tra educatori ed assistenti Lis che presteranno servizio nelle scuole provinciali, «con l’auspicio e la certezza che sapranno prendersi cura dei ragazzi con la consueta passione e professionalità».


(13-11-2015)
Ufficio stampa Provincia Barletta Andria Trani
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione