Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale
| Condividi:

RIPARTO TAGLI CONTRIBUTI 2016 PROVINCE

La tabella depositata in Conferenza Stato Città: ribadito il parere negativo di UPI

Ieri, nella seduta della Conferenza Stato Città Autonomie Locali, sono stati messi all’ordine del giorno il riparto dei tagli e contributi a carico delle Province  per l’anno 2016, e la relativa metodologia. Tale passaggio – definitivo, in quanto questi dati sono già pubblicati sul sito del Ministero dell’Interno -  si è reso necessario per ovviare ad un errore di calcolo materiale nonché ad una esclusione dalla base di dati di partite finanziarie vincolate.

Alla Conferenza, cui ha presto parte in rappresentanza UPI il Dott. Daniele Bosone, Presidente della Provincia di Pavia nonché Presidente UPI Lombardia, è stato preso atto delle tabelle allegate, ribadendo il parere fortemente negativo già espresso dall’UPI in altra seduta della Conferenza medesima.

Allo stesso tempo il Presidente Bosone ha evidenziato al Governo la necessità che il decreto legge n. 113/2016, in fase di conversione parlamentare, contenga quelle modifiche necessarie affinchè le Province riescano a predisporre e chiudere i bilanci preventivi 2016, rappresentando altresì  - ancora una volta – la necessità di far slittare formalmente il termine di approvazione degli stessi. Su tale ultimo aspetto il Governo non ha formalizzato alcuna posizione.


(15-07-2016)
Redazione Upi - Luisa Gottardi

Documenti
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione