Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Le Province al servizio dei Comuni

L'Upi in audizione sul Codice appalti con il Presidente della Provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli

Consegnato a Deputati e Senatori delle Commissioni Ambiente e lavori pubblici riunite il nuovo report sullo stato di attuazione dei SUA nelle Province.

Il nuovo codice appalti, varato con il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, rappresenta un fondamentale passaggio di modernizzazione del sistema italiano degli appalti e delle concessioni, un sistema divenuto troppo complesso e farraginoso, caratterizzato da una normativa complessa, da migliaia di stazioni appaltanti, costellato di controlli allo stesso tempo eccessivi e inadeguati, un sistema non funzionale rispetto alle esigenze di una società moderna e alle indicazioni previste dalle direttive europee.

Il nuovo codice, entrato in vigore il 18 aprile 2016 per rispettare i termini imposti dalla delega e dall'obbligo di recepire le direttive europee, supera il vecchio testo unico sugli appalti (D. Lgs. 163/2006), un impianto normativo sottoposto a centinaia di correzioni nel corso degli ultimi anni, con una drastica semplificazione del quadro normativo.  Il numero delle norme, poco più di 200 articoli contro gli oltre 600 attuali, è sensibilmente ridotto e, soprattutto, sul fronte dell'attuazione normativa, si sceglie la strada più agile delle linee guida varate dall'ANAC e degli strumenti di “soft regulation”, facilmente aggiornabili e più rispondenti alle esigenze degli operatori.

L’UPI conferma il parere positivo sulla nuova normativa e l’apprezzamento per il poderoso lavoro svolto dal Governo e dall’ANAC nel dare attuazione, attraverso l’approvazione del Decreto Legislativo n. 50/2016, ad una profonda riforma del settore degli appalti e delle concessioni che vuole rappresentare uno strumento per combattere la corruzione e rilanciare gli investimenti, dando certezza alle amministrazioni e agli operatori economici.

In allegato il Documento Upi consegnato all'audizione e il report Sua Province


(05-10-2016)
Gaetano Palombelli - Claudia Giovannini

Documenti
CERCA


AGENDA
UPI FORMAZIONE: SEMINARIO DI STUDI
ven 21 set 2018 9.30-16.30
Viale Silvani, 6 Sala Formazioni, Bologna
Fabbisogni, organici, piani occupazionali e modalita’ di assunzione.Un quadro normativo e interpretativo sempre piu’complesso: quali soluzioni? Il nuovo ccnl funzioni locali: lo stato dell’arte
Seminario di Studio "Progettare l'Europa - Infoday sulle fonti di finanziamentoe la metodologia di progettazione
mar 25 set 2018
25 settembre 2018 ore 9.30 - 13.00 /14.00 - 16.30 Sala formazione Upi, Viale Silvani 6 - Bologna
CONVEGNO - Due anni di novità in materia di contratti pubblici, tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018
MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE 2018 ORE 9.30-13.30 MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena

UPI Social Network


Dowload Documentazione