Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Le Province al servizio dei Comuni

Provincia Terni, approvata riorganizzazione dell’Ente: meno spese, più servizi e supporto ai Comuni

foto Lattanzi "Importante passo in avanti verso il nuovo ente concepito dalla riforma Delrio"

Tre soli dirigenti, snellimento strutturale, riduzione della spesa del personale, per trasferimenti e pensionamenti, servizi ai Comuni e mantenimento di elevati standard di prestazioni. Sono questi i cardini della riorganizzazione dell’ente approvata da amministrazione provinciale, rsu e sindacati. La nuova Provincia si basa su 175 unità, compresi i dirigenti, regola le sue funzioni sulla legge Delrio, mantiene un corpo di polizia provinciale e prefigura tre grandi aree funzionali: giuridico-tecnica, tecnica e finanziario-patrimoniale, con al vertice il presidente della Provincia, il Consiglio provinciale e il segretario generale. La mission della nuova Provincia di Terni sarà quella di ente di area vasta secondo la legge di riforma e in coordinamento diretto con la Regione dell’Umbria. “La riorganizzazione è un importante passo in avanti verso il nuovo ente concepito dalla riforma Delrio – dichiara il presidente Giampiero Lattanzi – che razionalizza le spese, valorizza al massimo i lavoratori e garantisce servizi di qualità. Insieme ai dirigenti, alla rsu e ai sindacati abbiamo operato in armonia e fatto un buon lavoro di squadra che oggi prepara la Provincia alle nuove sfide. L’ente di area vasta saprà interpretare le richieste che provengono dal cittadino e dalle comunità provinciali ed avrà la funzione fondamentale di coordinamento e supporto per i Comuni del territorio. Fra i numerosi elementi positivi della riorganizzazione ci sono obiettivi importanti come quelli del risparmio senza pregiudicare i servizi e del mantenimento di un corpo di polizia provinciale”. Presidente e dirigenti fanno infine notare che “proseguono in maniera positiva e costruttiva le trattative con rsu e sindacati per dare piena attuazione in tempi rapidi alla nuova organizzazione”.
(11-11-2016)

Ufficio stampa Provincia Terni
CERCA


AGENDA
UPI FORMAZIONE: SEMINARIO DI STUDI
ven 21 set 2018 9.30-16.30
Viale Silvani, 6 Sala Formazioni, Bologna
Fabbisogni, organici, piani occupazionali e modalita’ di assunzione.Un quadro normativo e interpretativo sempre piu’complesso: quali soluzioni? Il nuovo ccnl funzioni locali: lo stato dell’arte
Seminario di Studio "Progettare l'Europa - Infoday sulle fonti di finanziamentoe la metodologia di progettazione
mar 25 set 2018
25 settembre 2018 ore 9.30 - 13.00 /14.00 - 16.30 Sala formazione Upi, Viale Silvani 6 - Bologna
CONVEGNO - Due anni di novità in materia di contratti pubblici, tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018
MERCOLEDÌ 3 OTTOBRE 2018 ORE 9.30-13.30 MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena
Due anni di novità in materia di contratti pubblici tra concorrenza e anticorruzione
mer 03 ott 2018 9.30 - 13.30
MEF - Museo Enzo Ferrari Sala Convention, via Paolo Ferrari 85, Modena
CONVEGNO UPI EMILIA-ROMAGNA EVENTO IN CORSO DI ACCREDITAMENTO PRESSO L’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MODENA

UPI Social Network


Dowload Documentazione