Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Finanza e fiscalità locale

18 maggio Mobilitazione Province- Lattanzi, Terni: “Problemi non risolti, situazione sta peggiorando”

foto Delegazione della Provincia di Terni alla giornata di mobilitazione

“La situazione delle finanze resta difficilissima e non registra alcun miglioramento”. Lo dice il presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi, ricordando che il Parlamento e il governo non hanno ancora risolto i problemi sollevati dall’Upi nazionale in merito alle Province italiane. “Le risorse per gestire le funzioni fondamentali assegnate dalla legge Delrio non ci sono – ribadisce il presidente - strade e scuole sono ormai al limite, tanto che, continuando così, noi a Terni rischiamo a breve di trovarci nelle stesse condizioni di altre Province, come ad esempio quella di Caserta che è stata costretta a chiudere le scuole superiori per ragioni di sicurezza. Abbiamo strade che si stanno rapidamente deteriorando e in alcuni casi mostrano già importanti segni di dissesto e non abbiamo risorse per poter far fronte né all’ordinaria amministrazione, né all’emergenza”.

Di questi problemi si parlerà giovedì mattina a Roma al Teatro Quirino dove l’Upi nazionale ha organizzato, dalle 10 e 30 alle 13 e 30, una giornata di mobilitazione “per accendere i riflettori sulle conseguenze per i cittadini e le comunità che derivano dai tagli irragionevoli imposti dalle manovre economiche sulle Province (http://www.upinet.it/5032/finanza_e_fiscalita_locale/variati_le_province_a_roma_per_difendere_i_servizi_e_la_sicurezza_dei_cittadini/). Il presidente Lattanzi si recherà nella capitale insieme ai consiglieri provinciali, ai sindaci del territorio e ai dirigenti dell’ente. “E’ necessario – dice anticipando alcuni dei temi di cui si parlerà fra due giorni – che anche i parlamentari accelerino per trovare una soluzione rapida. Il tempo ormai sta stringendo e non possiamo davvero più lasciare cittadini, imprese, studenti, famiglie e insegnanti in questa condizione di incertezza e insicurezza”.  


(16-05-2017)
Ufficio stampa Provincia Terni
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione