Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Unificata
| Condividi:

CONFERENZA UNIFICATA DEL 26 FEBBRAIO 2015

Il report della riunione della Conferenza Unificata del 26 febbraio 2015. ordine del giorno, pareri rilasciati e documenti consegnati.

CONFERENZA UNIFICATA DEL 26 FEBBRAIO 2015

 

Report

 

APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 GENNAIO 2015. Approvato

 

Punto 1) all’O.d.G.:

 

PARERE SUL DISEGNO DI LEGGE PER LA CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO-LEGGE 31 DICEMBRE 2014, N. 192, PROROGA DI TERMINI PREVISTI DA DISPOSIZIONI LEGISLATIVE (A.C. 2803). (ECONOMIA E FINANZE)

Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. Parere favorevole

 

Punto 2) all’O.d.G.:

 

PARERE SUL DISEGNO DI LEGGE PER LA CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO-LEGGE 24 GENNAIO 2015, N. 4, RECANTE MISURE URGENTI IN MATERIA DI ESENZIONE IMU (A.S. 1749). (ECONOMIA E FINANZE - POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI)

Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Parere condizionato all’accoglimento delle osservazioni. 

 

 

Punto 3) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE IL REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO INTERMINISTERIALE PER GLI AFFARI EUROPEI (CIAE) ISTITUITO PRESSO LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, A NORMA DELL’ARTICOLO 2 DELLA LEGGE 24 DICEMBRE 2012, N. 234. (AFFARI EUROPEI)

Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 6, della legge 24 dicembre 2012, n. 234. Parere favorevole condizionato all’accoglimento degli emendamenti presentati

 

 

Punto 4) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE IL REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO TECNICO DI VALUTAZIONE DEGLI ATTI DELL’UNIONE EUROPEA ISTITUITO PRESSO IL DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE EUROPEE DALL’ARTICOLO 19 DELLA LEGGE 24 DICEMBRE 2012, N. 234. (AFFARI EUROPEI)

Parere ai sensi dell’articolo 19, comma 8, della legge 24 dicembre 2012, n. 234. Parere favorevole condizionato all’accoglimento degli emendamenti presentati

 

 

Punto 5) all’O.d.G.:

 

ACQUISIZIONE DELLA DESIGNAZIONE DI DUE COMPONENTI DEL COMITATO DIRETTIVO DELL’AGENZIA PER LA COESIONE TERRITORIALE, AI SENSI DELL’ARTICOLO 4, COMMA 3, DEL D.P.C.M. 9 LUGLIO 2014 RECANTE: “APPROVAZIONE DELLO STATUTO DELL’AGENZIA PER LA COESIONE TERRITORIALE”. (COESIONE TERRITORIALE)

Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Rinvio chiesto dalle Regioni

 

 

 

 

Punto 6) all’O.d.G.:

 

INFORMATIVA DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE IN MERITO A QUANTO DISPOSTO DALL’ARTICOLO 25 (ANTICIPAZIONE OBBLIGO FATTURA ELETTRONICA) DEL DECRETO-LEGGE 24 APRILE 2014, N. 66, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 23 GIUGNO 2014 N. 89. (SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE) Informativa resa

 

Punto 7) all’O.d.G.:

 

ACCORDO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER IL DEFINITIVO SUPERAMENTO DEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI IN ATTUAZIONE AL D.M. 1 OTTOBRE 2012, EMANATO IN APPLICAZIONE DELL’ARTICOLO 3TER, COMMA 2, DEL DECRETO LEGGE 22 DICEMBRE 2011, N. 211, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 17 FEBBRAIO 2012, N. 9 E MODIFICATO DAL DECRETO LEGGE 31 MARZO 2014, N. 52, CONVERTITO IN LEGGE 30 MAGGIO 2014, N. 81. (GIUSTIZIA - ECONOMIA E FINANZE - SALUTE)

Accordo ai sensi del D.M. 1 ottobre 2014. Allegato A. Sancito accordo

 

 

Punto 8) all’O.d.G.:

 

INTESA TRA IL GOVERNO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO E LE AUTONOMIE LOCALI SULLA PROPOSTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DI DELIBERAZIONE DEL CIPE CONCERNENTE IL RIPARTO TRA LE REGIONI, PER L’ANNO 2014, DELLE RISORSE PREVISTE DALL’ARTICOLO 3-TER, COMMA 7, DEL DECRETO LEGGE 22 DICEMBRE 2011, N. 211, CONVERTITO DALLA LEGGE 17 FEBBRAIO 2012, N. 9. (SALUTE)

Intesa ai sensi dell’articolo 115, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112. Sancita intesa

 

Punto 9) all’O.d.G.:

 

INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, AI SENSI DELL’ART. 40, COMMA 5, DEL DECRETO LEGISLATIVO 3 MARZO 2011, N. 28, RECANTE “APPROVAZIONE DELLA METODOLOGIA CHE, NELL’AMBITO DEL SISTEMA STATISTICO NAZIONALE, È APPLICATA PER RILEVARE I DATI NECESSARI A MISURARE IL GRADO DI RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI REGIONALI, DEFINITI IN ATTUAZIONE DELL’ARTICOLO 2, COMMI 167 E 170, DELLA LEGGE 24 DICEMBRE 2007, N. 244”. (SVILUPPO ECONOMICO - AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE)

Intesa ai sensi dell’articolo 40, comma 5, del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28.

Sancita intesa

 

 

Punto 10) all’O.d.G.:

 

INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, AI SENSI DELL’ARTICOLO 4, DEL DECRETO LEGISLATIVO 19 AGOSTO 2005 N. 192, CHE DEFINISCE LE MODALITÀ DI APPLICAZIONE DELLA METODOLOGIA DI CALCOLO DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE E DELL’UTILIZZO DELLE FONTI RINNOVABILI NEGLI EDIFICI, NONCHE’ DELL’APPLICAZIONE DI PRESCRIZIONI E REQUISITI MINIMI IN MATERIA DI PRESTAZIONI ENERGETICHE DEGLI EDIFICI. (SVILUPPO ECONOMICO - AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE)

Intesa ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 192 Rinvio

 

 

Punto 11) all’O.d.G.:

 

INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE DI APPROVAZIONE DEL PIANO DI RIPARTO PER LE REGIONI A STATUTO SPECIALE, PER LE GESTIONI GOVERNATIVE E PER LE AZIENDE SOVVENZIONATE DIRETTAMENTE DALLO STATO DELLE RISORSE DESTINATE ALLA COPERTURA DEGLI ONERI DERIVANTI DAL CONTRATTO COLLETTIVO DI CATEGORIA, RELATIVE AL RINNOVO DEL SECONDO BIENNIO ECONOMICO DEL CONTRATTO COLLETTIVO 2004-2007 PER IL SETTORE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE, AI SENSI DELL’ARTICOLO 1, COMMA 1230, DELLA LEGGE 27 DICEMBRE 2006, N. 296. ANNO 2012. (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI)

Intesa ai sensi dell’articolo 1, comma 1230, della legge 27 dicembre 2006, n. 296.

Sancita intesa

 

Punto 12) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE PER L’EROGAZIONE DELL’ANTICIPAZIONE DEL 60 PER CENTO DEL FONDO NAZIONALE PER IL CONCORSO FINANZIARIO DELLO STATO AGLI ONERI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE, ANCHE FERROVIARIO, NELLE REGIONI A STATUTO ORDINARIO AI SENSI DELL’ARTICOLO 16 BIS, COMMA 6, DEL DECRETO-LEGGE 6 LUGLIO 2012, N. 95, CONVERTITO DALLA LEGGE 7 AGOSTO 2012, N. 135. ESERCIZIO 2015. (ECONOMIA E FINANZE - INFRASTRUTTURE E TRASPORTI)

Parere ai sensi dell’articolo 16 bis, comma 6 del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito dalla legge 7 agosto 2012, n. 135. Parere favorevole

 

 

Punto 13) all’O.d.G.:

 

INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE E DEL MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, RECANTE IL MODELLO SEMPLIFICATO E UNIFICATO PER LA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (AUA). (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI - AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - SVILUPPO ECONOMICO)

Intesa ai sensi dell’articolo 10, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 13 marzo 2013, n. 59.Sancita intesa

 

 

Punto 14) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO INTERMINISTERIALE RECANTE DISPOSIZIONI APPLICATIVE DEL CREDITO D’IMPOSTA PER LA RIQUALIFICAZIONE E IL MIGLIORAMENTO DELLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICO-ALBERGHIERE, PREVISTO DALL’ARTICOLO 10, COMMA 4, DEL DECRETO-LEGGE 31 MAGGIO 2014, N. 83, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 29 LUGLIO 2014, N. 106. (BENI E ATTIVITA’ CULTURALI E TURISMO - ECONOMIA E FINANZE - SVILUPPO ECONOMICO - INFRASTRUTTURE E TRASPORTI)

Parere ai sensi dell’articolo 10, comma 4, del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 29 luglio 2014, n. 106. Rinvio

 

 

Punto 15) all’O.d.G.:

 

ACQUISIZIONE DELLA DESIGNAZIONE DI UN RAPPRESENTANTE IN SENO AL COLLEGIO SINDACALE DELL’ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO AI SENSI DELL’ARTICOLO 22, COMMA 1 LETT. B) DELLO STATUTO EMANATO CON DECRETO INTERMINISTERIALE DEL MINISTRO PER GLI AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT E DEL MINISTRO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI ED IL TURISMO, DEL 24 GENNAIO 2014, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI - BENI, ATTIVITA’ CULTURALI E TURISMO)

Acquisizione ai sensi del D.M. affari regionali e beni culturali articolo 22, comma 1 lett. b). Acquisita designazione

 

 

 

 

 

FUORI SACCO:

INTESA SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DI CONCERTO CON IL MINISTERO DELL'INTERNO CONCERNENTE I CRITERI E LE MODALITÀ DI RIPIANO DELL’EVENTUALE MAGGIORE DISAVANZO AL 1° GENNAIO 2015 DERIVANTE DAL RIACCERTAMENTO STRAORDINARIO DEI RESIDUI PREVISTO DALL'ART. 3, CO. 7, DEL D.LGS. 118/2011 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI. Sancita intesa con osservazioni. 

 

ACCORDO TRA IL GOVERNO, REGIONI ED ENTI LOCALI CONCERNENTE L’INDIVIDUAZIONE DICORRETTIVI AL QUADRO ORDINAMENTALE VIGENTE PER GARANTIRE GLI EQUILIBRI DI FINANZA PUBBLICA NELL’AMBITO DEL PROCESSO DI RIORDINO DEGLI ENTI TERRITORIALI LOCALI.  Sancito accordo

 


(08-05-2015)
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione