Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | Multimedia | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Unificata
| Condividi:

CONFERENZA UNIFICATA DEL 07 MAGGIO 2015

Il report della riunione della Conferenza Unificata del 7 maggio 2015. ordine del giorno, pareri rilasciati e documenti consegnati al tavolo di concertazione. 

CONFERENZA UNIFICATA DEL 07 MAGGIO 2015

 APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 25 MARZO 2015.

 

Punto 1) all’O.d.G.:

 

PARERE SUL DISEGNO DI LEGGE RECANTE RIFORMA DEL SISTEMA NAZIONALE DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE E DELEGA PER IL RIORDINO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE VIGENTI. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA)

Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Parere favorevole subordinato all’accoglimento emendamenti ANCI e UPI

 

Punto 2) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI CONTENENTE LE TABELLE DI EQUIPARAZIONE FRA I LIVELLI DI INQUADRAMENTO PREVISTI DAI CONTRATTI COLLETTIVI RELATIVI AI DIVERSI COMPARTI DI CONTRATTAZIONE, AI SENSI DELL’ARTICOLO 29-BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 MARZO 2001, N. 165, COME INTEGRATO DALL’ARTICOLO 4, COMMA 3, DEL DECRETO-LEGGE 24 GIUGNO 2014, N. 90, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 11 AGOSTO 2014, N. 114. (SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE)

Parere ai sensi dell’articolo 29-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, come integrato dall’articolo 4, comma 3, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito, con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 114.

 Parere favorevole subordinato all’accoglimento emendamenti ANCI e UPI

 

Punto 3) all’O.d.G.:

 

ACQUISIZIONE DELLA SOSTITUZIONE DI DUE COMPONENTI DELL’ANCI NELLA CONFERENZA PERMANENTE PER IL COORDINAMENTO DELLA FINANZA PUBBLICA, AI SENSI DELL’ARTICOLO 34, COMMA 2, DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 MAGGIO 2011, N. 68. (ECONOMIA E FINANZE)

Acquisizione delle designazioni, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. 

Designazioni acquisite

 

Punto 4) all’O.d.G.:

 

INTESA TRA IL GOVERNO, LE REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E DI BOLZANO E GLI ENTI LOCALI, SULLA RIPARTIZIONE DEL “FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE GIOVANILI” DI CUI ALL’ARTICOLO 19, COMMA 2, DEL DECRETO LEGGE 4 LUGLIO 2006, N. 223, CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE 4 AGOSTO 2006, N. 248, PER L’ANNO 2015 E LA RIASSEGNAZIONE DELLE SOMME AFFERENTI LE QUOTE DEL FONDO NAZIONALE PER LE POLITICHE GIOVANILI 2013 E 2014 NON EROGATE ALLE REGIONI. (LAVORO E POLITICHE SOCIALI - ECONOMIA E FINANZE)

Intesa ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131.

Sancita Intesa

 

Punto 5) all’O.d.G.:

 

PARERE SUL PIANO NAZIONALE D’AZIONE CONTRO IL RAZZISMO, LA XENOFOBIA E L’INTOLLERANZA. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI)

Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Parere favorevole

 

Punto 6) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLA SALUTE E CON IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO, CHE INTRODUCE ALCUNE MODIFICHE NELL’ALLEGATO I, ALLA PARTE QUINTA, DEL DECRETO LEGISLATIVO 3 APRILE 2006, N. 152, AGGIORNANDO I VALORI LIMITE DI EMISSIONE IN ATMOSFERA DEL COT (CARBONIO ORGANICO TOTALE) PER IMPIANTI AD USO INDUSTRIALE ALIMENTATI A BIOGAS. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - SALUTE - SVILUPPO ECONOMICO)

Parere ai sensi dell’articolo 281, comma 5, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

Parere favorevole

 

Punto 7) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLA PROPOSTA DI RIPARTO DELLA QUOTA DI RISORSE DA ASSEGNARE AI SETTORI DEI CIRCHI E SPETTACOLO VIAGGIANTE, DANZA, MUSICA, TEATRO, NONCHÉ AI NUOVI SETTORI INTRODOTTI DAL DECRETO MINISTERIALE 1° LUGLIO 2014 RECANTE “NUOVI CRITERI PER L’EROGAZIONE E MODALITÀ PER LA LIQUIDAZIONE E L’ANTICIPAZIONE DI CONTRIBUTI ALLO SPETTACOLO DAL VIVO, A VALERE SUL FONDO UNICO PER LO SPETTACOLO, DI CUI ALLA LEGGE 30 APRILE 1985, N. 163”. (BENI E ATTIVITA’ CULTURALI E TURISMO)

Parere ai sensi dell’articolo 4, comma 1 del decreto ministeriale 1° luglio 2014.

 Parere favorevole

 

Punto 8) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELLA SALUTE E IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI, CONCERNENTE LA CHIUSURA DELL’AZIENDA AGRICOLA VICO; IN LOCALITÀ “TRE RIVI” DEL COMUNE DI MONTEU ROERO (CN), AI SENSI DELL’ARTICOLO 4, COMMA 2, DEL DECRETO LEGISLATIVO 21 MARZO 2005, N. 73. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - SALUTE - POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI)

Parere ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del richiamato decreto legislativo n. 73 del 2005.

Parere favorevole

 

 

Punto 9) all’O.d.G.:

 

DESIGNAZIONE DI DUE COMPONENTI SUPPLENTI IN SENO AL COMITATO OPERATIVO DI PROTEZIONE CIVILE, AI SENSI DELL’ARTICOLO 2, COMMA 2 DEL D.P.C.M. DELL’8 AGOSTO 2013. (PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI)

Designazione ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. 

Designazioni acquisite

 

Punto 10) all’O.d.G.:

 

PARERE SULLO SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2012/18/UE RELATIVA AL CONTROLLO DEL PERICOLO DI INCIDENTI RILEVANTI CONNESSI CON DETERMINATE SOSTANZE PERICOLOSE, PREDISPOSTO SU PROPOSTA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E DEL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE. (PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE)

Parere ai sensi degli articoli 2, comma 3, e 9, comma 1, del decreto legislativo n. 281 del 1997.

 Parere favorevole

 

Punto 11) all’O.d.G.:

 

ACQUISIZIONE DELLA DESIGNAZIONE DI TRE RAPPRESENTANTI IN SENO ALLA “GIURIA” DELLA CITTÀ “CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA” AI SENSI DELL’ARTICOLO 2, COMMA 2, DEL DECRETO DEL MINISTRO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO DEL 12 DICEMBRE 2014. (BENI E ATTIVITA' CULTURALI E TURISMO)

Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Designazioni acquisite

 

 

Punto 12) all’O.d.G.:

 

ACCORDO SULLO SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL’INTERNO RECANTE L’ISTITUZIONE DEL REGISTRO UNICO DEI CONTROLLI ISPETTIVI SULLE IMPRESE AGRICOLE - RUCI. (POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI)

Accordo ai sensi dell’articolo 1, comma 2, del decreto legge 24 giugno 2014, n. 91 convertito in legge con modifiche dalla legge 11 agosto 2014, n. 116.

 Sancito accordo

 

Punto 13) all’O.d.G.:

 

ACQUISIZIONE DELLA DESIGNAZIONE DI TRE ESPERTI QUALI COMPONENTI DEL CONSIGLIOSUPERIORE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, AI SENSI DELL’ARTICOLO 2, COMMA 5, LETTERA B) DELDECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 1999, N. 233. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ ERICERCA)

 

Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Designazioni acquisite

 

 

Punto 14) all’O.d.G.:

 

INTESA SUL PIANO D’AZIONE STRAORDINARIO CONTRO LA VIOLENZA SESSUALE E DI GENERE AISENSI DELL’ARTICOLO 5, COMMA 1, DEL DECRETO-LEGGE 14 AGOSTO 2013, N. 93, CONVERTITO,CON MODIFICAZIONI, NELLA LEGGE DEL 15 OTTOBRE 2013, N. 119. (PRESIDENZACONSIGLIO DEI MINISTRI - INTERNO - GIUSTIZIA - ISTRUZIONE - LAVORO)

 

Intesa ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del decreto-legge 14 agosto 2013, n. 93, convertito, con modificazioni, nella legge del 15 ottobre 2013, n. 119.

RINVIO

 

Punto 15) all’O.d.G.:

 

INTESA TRA IL GOVERNO, REGIONI, PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO E GLI ENTI LOCALI SULL’APPLICAZIONE DELL’ARTICOLO 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 6 MAGGIO 2011, N. 68 RECANTE “DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AUTONOMIA DI ENTRATA DELLE REGIONI ASTATUTO ORDINARIO E DELLE PROVINCE, NONCHE’ DI DETERMINAZIONE DEI COSTI E DEI FABBISOGNI STANDARD NEL SETTORE SANITARIO”. PRIME INDICAZIONI PER UN PERCORSO FINALIZZATO ALLA RILEVAZIONE DELLA SPESA SOCIALE, DEI FABBISOGNI E DEI COSTI STANDARD, DEI SERVIZI E DEGLI INTERVENTI AVENTI CARATTERISTICHE DI GENERALITA’ E PERMANENZA ALL’INTERNO DELLE REGIONI E PROVINCE AUTONOME E DELLE AUTONOMIE LOCALI, NELL’AMBITO DELLE POLITICHE SOCIALI. (LAVORO E POLITICHE SOCIALI - ECONOMIA E FINANZE)

 

Intesa ai sensi dell’articolo 13, comma 5, del decreto legislativo 6 maggio 2011, n.68.

Sancita intesa

 

Punto 16) all’O.d.G.:

 

DESIGNAZIONE IN SOSTITUZIONE, DI UN COMPONENTE REGIONALE IN SENO AL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI. (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI)

 

Designazione ai sensi dell’articolo 3, comma 3, lett. d) del D.P.R. 27 aprile 2006, n. 204.

Designazioni acquisite

 

 

 

Punto 17) all’O.d.G.:

 

DESIGNAZIONE DI UN RAPPRESENTANTE NEL CONSIGLIO NAZIONALE DEI CONSUMATORI E DEGLIUTENTI (C.N.C.U.). (SVILUPPO ECONOMICO)

 

Designazione ai sensi dell’articolo 136 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206.

 Designazioni acquisite

 

Punto 18) all’O.d.G.:

 

ACQUISIZIONE DELLA DESIGNAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA “GIURIA” DELLA CITTA’ “CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA” D’INTESA CON IL MINISTRO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO E LA CONFERENZA UNIFICATA AI SENSI DELL’ARTICOLO 2, COMMA 2, DEL DECRETO DEL MINISTRO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO DEL 12 DICEMBRE 2014 . (BENI EATTIVITA’ CULTURALI E TURISMO)

 

Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

Designazioni acquisite

 


(08-05-2015)
CERCA



UPI Social Network


Dowload Documentazione