Home | Chi siamo | Le province | Unioni regionali | Upi editoria | rss RSS 

UPI Live

Gallerie

Video
LE PROVINCE
cartina d'italia
Stato Città

CONFERENZA STATO CITTÀ STRAORDINARIA DEL 12 MARZO 2015

Il report della riunione della Conferenza Stato-Città  ordine del giorno, pareri rilasciati e documenti consegnati al tavolo di concertazione. 

CONFERENZA STATO CITTÀ STRAORDINARIA DEL 12 MARZO 2015

 

REPORT

 

APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA STRAORDINARIA DEL 19 FEBBRAIO 2015 DELLA CONFERENZA STATO-CITTA’ ED AUTONOMIE LOCALI. Approvato

 Punto 1) all’O.d.G.:

 

SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTRO DELL’INTERNO, DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE, CONCERNENTE LE MODALITA’ ED I CRITERI PER L’EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI AI COMUNI, ALLE PROVINCE E ALLE CITTA’ METROPOLITANE SU OPERAZIONI DI INDEBITAMENTO ATTIVATE NELL’ANNO 2015 CON AMMORTAMENTO DECORRENTE DAL 1° GENNAIO 2016. (INTERNO)

Parere ai sensi dell’articolo 1, comma 540 della legge 23 dicembre 2014, n. 190. Parere favorevole con osservazioni. 

 

 

 Punto 2) all’O.d.G.:

 SCHEMA DI DECRETO DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE CONCERNENTE LA CERTIFICAZIONE DEL RISPETTO DEGLI OBIETTIVI DEL PATTO DI STABILITA’ INTERNO PER L’ANNO 2014. (ECONOMIA E FINANZE)

Parere ai sensi dell’articolo 31, comma 20 della legge 12 novembre 2011, n. 183Parere favorevole

 

 

Punto 3) all’O.d.G.:

 

MODIFICHE ED INTEGRAZIONI ALL’ACCORDO DELLA CONFERENZA STATO-CITTÀ ED AUTONOMIE LOCALI DEL 16 DICEMBRE 2014 IN TEMA DI QUESTIONARIO UNICO PER I COMUNI, LE UNIONI DI COMUNI E LE COMUNITÀ MONTANE DELLE REGIONI A STATUTO ORDINARIO - FC10U, DI CUI AL DECRETO DIRETTORIALE DEL 22 DICEMBRE 2014. (RICHIESTA ANCI)

Accordo ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 Sancito accordo condizionato all’accoglimento delle modifiche proposte. 

 

 

Punto 4) all’O.d.G.:

 

FONDO DI SOLIDARIETÀ COMUNALE PER L’ANNO 2015. Accordo ai sensi dell’articolo 1, comma 380-ter della legge 24 dicembre 2012, n. 228, inserito dall’articolo 1, comma 730 della legge 27 dicembre 2013, n. 147. Rinvio

 

 

 

 

 Punto 5) all’O.d.G.:

 

DIFFERIMENTO DEL TERMINE PER LA DELIBERAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 DA PARTE DEGLI ENTI LOCALI AL 30 GIUGNO 2015. (RICHIESTA UPI)

Parere ai sensi dell’articolo 151, comma 1 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.1.      Parere favorevole al differimento del termine al 31 maggio 2015 

Punto 6) all’O.d.G.:

PROPOSTA DI INTERVENTO LEGISLATIVO SUGLI AMBITI APPLICATIVI DELL’ARTICOLO 1, COMMA 420 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2014, N. 190, CONCERNENTE DIVIETI DI SPESA ALLE PROVINCE DELLE REGIONI A STATUTO ORDINARIO. (RICHIESTA UPI)

Comunicazione ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. Comunicazione resa

 

 

Punto 7) all’O.d.G.:

 

DESIGNAZIONE DI RAPPRESENTANTI DELL’ENTE TERRITORIALE NELLE COMMISSIONI TERRITORIALI PER IL RICONOSCIMENTO DELLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE. (INTERNO)

Designazione ai sensi dell’articolo 4, comma 3 del decreto legislativo 28 gennaio 2008, n. 25. Acquisita designazione

 

 Punto 8) all’O.d.G.:

 

COMUNICAZIONE DELLE NOMINE DI RAPPRESENTANTI DELL’ENTE LOCALE NELLE COMMISSIONI TERRITORIALI PER IL RICONOSCIMENTO DELLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE. (INTERNO)

Comunicazione ai sensi dell’articolo 4, comma 3 del decreto legislativo 28 gennaio 2008, n. 25.Comunicazione resa

 

 


(08-05-2015)
CERCA


AGENDA
ASSEMBLEA DEI PRESIDENTI DI PROVINCIA
mer 27 giu 2018 15.30
Provincia di Bergamo, Via Tasso 8, Bergamo
PER L’APPROVAZIONE DI UNA PROPOSTA DI RIFORMA SULLE PROVINCE
CONVEGNO: RAFFORZARE LE AUTONOMIE TERRITORIALI
gio 28 giu 2018 9,30
Centro Congressi Viale Papa Giovanni XXIII, 106, Bergamo
LA RIFORMA DELLE PROVINCE NELLA PROSPETTIVA DEL REGIONALISMO DIFFERENZIATO

UPI Social Network


Dowload Documentazione